bergamocontrolomofobia@yahoo.it

Compete al legislatore la decisione riguardo i matrimoni per le persone dello stesso sesso“. Così si era pronunciata la Corte Costituzionale in merito alla questione dei matrimoni tra coppie omosessuali, ricordando che è il Parlamento con il suo Governo che deve aprire la via al matrimonio tra gay e lesbiche. E con matrimonio, ovviamente, si intende l’unione civile tra due persone, niente a che vedere quindi con l’unione religiosa.

La questione è stata sottoposta all’attenzione della Corte Costituzionale in seguito ai ricorsi presentati da tre coppie omosessuali ai tribunali di Venezia e di Trento, a seguito del rifiuto da parte dell’ufficiale dello stato civile di accettare le pubblicazioni di matrimonio rese da due coppie gay e da una coppia lesbica. Le coppie denunciavano “il mancato riconoscimento alle persone di orientamento omosessuale della libertà di contrarre matrimonio con persone dello stesso sesso”.

LA PRONUNCIA DELLA CORTE COSTITUZIONALE SUI MATRIMONI SAME SEX: EFFETTI E PROSPETTIVE

Il Dipartimento di Scienze giuridiche dell’Università degli studi di Bergamo organizza, con il patrocinio dell’Ordine degli Avvocati di Bergamo, una giornata di studi proprio su questo tema, per indagare gli effetti e le prospettive che sono seguiti e seguiranno dalla pronuncia della Corte Costituzionale sui matrimoni tra persone dello stesso sesso. Il convegno è accreditato dall’Ordine degli Avvocati di Bergamo per n. 4 crediti formativi professionali.

L’appuntamento è venerdì 4 febbraio presso l’Università degli Studi di Bergamo di via Dei Caniana, in sala Galeotti, a partire dalle ore 9.30. Interverranno gli avvocati della Rete Lenford, la preside di facoltà Barbara Pezzini e avvocati ed esperti provenienti dalle università di Udine, Ferrara, Pisa, Genova e Milano.

Anche per chi non è avvocato (e quindi non interessato ai crediti formativi), è gradita l’iscrizione per agevolare l’organizzazione della giornata studi e la preparazione del buffet previsto per la pausa pranzo. E’ possibile iscriversi compilando e inviando il modulo che si trova a questo indirizzo: http://www.unibg.it/formconvegni2/maschera.asp?convegno=3532, possibilmente entro il 2 febbraio. L’ingresso al convegno è libero.

(Clicca sul volantino per ingrandirlo)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: